Grande affluenza per l’Open Day del Consorzio Desio Brianza: la formazione professionale riscuote ancora successo

Sabato 12 dicembre si è svolto l’Open Day del Codebri per presentare le offerte formative e professionali relative all’anno scolastico 2016/2017.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Sabato 12 dicembre si è svolto l’Open Day del Codebri per presentare le offerte formative e professionali relative all’anno scolastico 2016/2017.


Desio, 14 dicembre 2015 – Si è tenuto nella mattinata di sabato 12 dicembre l’Open Day del Codebri che ha presentato la sua offerta formativa e professionale per l’anno scolastico 2016/2017. L’evento ha avuto un esito estremamente positivo e ha permesso di mettere in comunicazione tra loro docenti, studenti, genitori e professionisti del settore per riflettere su una tematica importante come la formazione. E’ stata illustrata l’offerta formativa e professionale del Centro, articolata nei seguenti corsi: Operatore meccanico (alle macchine utensili), Operatore elettrico e i percorsi personalizzati per allievi disabili per le figure di Operatore addetto ai sistemi e servizi logistici e Operatore elettrico, quest’ultimo introdotto come novità all’interno della rosa dell’offerta formativa.

“Siamo stati fortemente sorpresi dall’affluenza registrata durante questa giornata di Open Day; nell’incontro con genitori e studenti, oltre ai corsi facenti parte della nostra offerta formativa, abbiamo presentato alcuni progetti innovativi che partiranno da gennaio e saranno parte integrante dell’intero anno scolastico 2016/2017 – ha commentato Mariano Piazzalunga, Presidente del Consorzio Desio Brianza – Avere un rapporto vivo con le aziende è per noi un fattore irrinunciabile e fondamentale, per questo motivo stiamo portando avanti alcune iniziative che permetteranno ai nostri studenti di avvicinarsi sempre di più a questo mondo”.

L’Open Day ha infatti rappresentato  la cornice ideale per presentare il progetto “Design Challenge”, un percorso di formazione che prenderà avvio a gennaio. A questo proposito, durante la giornata di porta aperte al pubblico, sono state esposte le stampanti 3D dell’azienda Regolo Studio, il cui Amministratore Giorgio Villa ha dichiarato: “L’Open Day ha avuto successo e il Codebri è riuscito a far comprendere la sua volontà di collaborare con il mondo del lavoro, esulando dalla mera formazione scolastica. In questo contesto si è parlato del progetto didattico-lavorativo “Design Challenge”, estremamente interessante in quando vedrà coinvolti il Consorzio Desio-Brianza, i suoi studenti e aziende esterne”.

Il Consorzio Desio-Brianza crede fortemente nella formazione professionale, vista come una concreta possibilità per i giovani di costruire il proprio futuro in un ambiente moderno e con l’ausilio di professionisti provenienti dal mondo dell’impresa. Con la sensibilità sulle tematiche della disabilità che da sempre lo caratterizza, il Codebri ha messo a punto anche percorsi personalizzati per le persone con disabilità.

Torna su
MonzaToday è in caricamento