A furia di stare a casa hai consumato il tuo divano preferito? Rivolgiti agli esperti!

Quando un uomo alla ricerca di un divano incontra un maestro tappezziere della Brianza, quell'uomo tornerà a casa felice

Il divano... come faremmo senza di lui? Ristora le stanche membra a fine giornata, ci scalda la sera quando ci appollaiamo in dolce compagnia davanti a un film o una serie tv, accoglie ospiti e parenti nel momento del bisogno e poi... vuoi mettere le dormite che ci siamo fatti sul nostro vecchio ma comodissimo divano? Ne abbiamo passate tante insieme, ma dopo tutti questi anni abbiamo finito per chiedere troppo e, ahimè, alla fine non ce l'ha fatta.

Tessuti sporchi o usurati, molle che saltano, tarli che iniziano la loro lenta opera di rosicchiamento, imbottiture sformate, piedini traballanti e meccanismi di movimento che si inceppano proprio nel momento del bisogno... se questa è la triste realtà, allora che fare? Siamo davanti al Bivio con la B maiuscola: ripararlo o cambiarlo? Questo è il dilemma!

Qualunque sia la nostra decisione, ci dirigiamo sicuri verso un'unica destinazione: Dàmeda, un'azienda creata da maestri tappezzieri che hanno appreso l'Arte di fare divani in una bottega d'altri tempi. Un'eccellenza artigiana al 100% Made in Italy con base a Meda, la patria del divano italiano, dove divani e divani-letto vengono fatti ancora a mano, seguendo i metodi della tradizione.

divano-in-tessuto-portofino-dameda-4

Chiediamo dunque a loro, agli esperti di Dàmeda, come risolvere il nostro dilemma. Ci propongono tre possibili strade:

1- Se al nostro vecchio e affezionato divano proprio non riusciamo a rinunciare, possiamo approfittare del loro servizio professionale di restauro e riparazione. Un lavoro, questo, che richiede competenza, rispetto dei materiali e delle forme, per riportare il divano alla sua originaria bellezza e robustezza. Sostituire le imbottiture del telaio e dei cuscini, sterilizzare la scocca e trattarla con prodotti anti-tarlo specifici, riprodurre la seduta con materiali nuovi, scegliere un rivestimento duraturo e di facile manutenzione, magari anti-macchia, idrorepellente o sfoderabile e lavabile in lavatrice... Ciò che ci serve, insomma, è un servizio di riparazione di eccellente qualità e a tutto tondo, fatto dai maestri tappezzieri di Meda, che sia pratico e funzionale e faccia risorgere il nostro amato divano dalle proprie ceneri.

2- Se invece le condizioni del divano in questione lo rendono ormai inavvicinabile e non abbiamo il tempo di attendere un lavoro di riparazione fatto come si deve, non ci resta che cambiarlo, magari approfittando della promozione di Dàmeda sui divani in pronta consegna con sconti fino al 50%. Una capatina nello showroom dell'azienda, in questo caso, è consigliata per vedere, toccare con mano e, soprattutto, provare il divano desiderato. A tal proposito, è imminente l'apertura del nuovo showroom di Lentate sul Seveso in Via nazionale dei Giovi 54, che andrà a sostituire quello storico di Via Marco Polo 37 a Meda, dove rimarranno però attivi gli uffici amministrativi e il laboratorio sartoriale in cui avviene la produzione e le riparazioni.

3- L' ultima possibilità è riservata a noi che ci sentiamo finalmente pronti a dare un addio definitivo al nostro compagno di una vita, concedendo anche a lui, una volta tanto, un meritato riposo. Anche in questo caso la strada è quella di acquistare un divano nuovo, ma qui le cose decidiamo di farle in grande, in onore del compagno caduto, optando per un divano artigianale fatto su misura, vera e propria specialità di Dàmeda. In questo caso gli esperti giocano il ruolo di veri e propri consulenti. Vengono a casa nostra a prendere le misure, consigliandoci e comprendendo appieno le nostre esigenze specifiche. Risultato: un nuovo divano di qualità eccezionale, realizzato a mano e completamente personalizzato. Si può scegliere forma, misure, seduta, colore, materiali e accessori. Questi ultimi, in particolare, sono molto apprezzati dai clienti perché permettono di associare all'eccellente qualità del lavoro artigianale tipico della tradizione, alcune aggiunte moderne e tecnologiche tipo tavolini a scomparsa, pouf coordinati, meccanismi relax studiati per il benessere di persone e animali di casa, luci e attacchi usb per ricaricare cellulari e tablet. Insomma, il top per chi desidera qualcosa di unico e tagliato perfettamente sulle proprie necessità.

Altro fattore da non sottovalutare nell'acquisto di un divano nuovo di tal fatta è il prezzo. Essendo realizzati interamente in Italia e venduti direttamente dalla fabbrica al consumatore finale, senza intermediari, i prezzi risultano decisamente accessibili e, a ulteriore dimostrazione dell'elevata qualità delle materie prime, della cura dei dettagli e della conseguente affidabilità, Dàmeda offre su tutti i divani una Garanzia di 7 anni.

Insomma, per chi è in crisi da divano, Dàmeda ha sempre una soluzione. Il cliente e le sue esigenze diventano punti di partenza per creazioni uniche e fortemente desiderate, vere e proprie opere d'arte che durano una vita.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento