Piano regionale dell’aria, aperta la raccolta di osservazioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Dopo le fasi consultive degli scorsi mesi con enti locali e società civile, il Piano Regionale degli Interventi per la Qualità dell'Aria della Regione Lombardia è pronto ed è stato presentato alla Giunta lo scorso 7 novembre. Il percorso di condivisione prosegue ora con la raccolta delle osservazioni che qualunque cittadino può inviare, fino al 7 gennaio, sul sito www.statigeneralidellaria.it

Leonardo Salvemini, assessore all'Ambiente, energia, reti, sistemi verdi e paesaggio sottolinea che si tratta del «primo Piano Regionale dell'Aria conforme al nuovo disposto della norma nazionale (d.lgs 155/10) messo a punto nel nostro Paese e vogliamo che sia condiviso da tutti». Per questo, invita tutti i cittadini lombardi a inviare « osservazioni, riflessioni e proposte di modifica per la prevenzione e la riduzione dell'inquinamento atmosferico», a completamento di quel percorso di costruzione condivisa che ha avuto il suo momento clou negli Stati Generali del 26 e 27 settembre.

Sul sito www.statigeneralidellaria.it è possibile leggere il piano integrale, seguire la discussione sui temi principali, trovare approfondimenti e, soprattutto, redigere e inviare le proprie osservazioni.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento