Il Presidente della Provincia Dario Allevi: "Il Gran Premio non si tocca"

Il numero uno di Palazzo Grossi ha replicato alle dichiarazioni di Bernie Ecclestone sull'intenzione di chiudere il contratto che lega la Formula Uno all'Autodromo di Monza dal 2016

Il Presidente della Provincia di Monza e Brianza Allevi

"Il Gran Premio di Monza non si tocca".

E' risoluto e non usa senza mezzi termini il Presidente della Provincia di Monza e Brianza, Dario Allevi, in merito al destino dell'Autodromo di Monza.

Dopo le parole di Bernie Ecclestone apparse sulla "Gazzetta dello Sport" anche il numero uno di Palazzo Grossi non ci sta. Allevi si è unito al coro dei tanti politici che non accettano la decisione.

"Il Governo e tutte le istituzioni sono chiamate a schierarsi compatte e senza distinzioni a difesa del Gran Premio di Monza: un patrimonio di sport, di prestigio e di fascino che appartiene all'intero Paese, non solo al capoluogo monzese" ha dichiarato il Presidente della Provincia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento