Asl 3 Monza e Brianza: Maria Cristina Cantù è il nuovo direttore generale

La dirigente varesina proviene dall'ospedale di Gallarate e prende il posto di Humberto Pontoni. Ha diretto l'Asl Milano 1 fino al 2010

Maria Cristina Cantù arriva in viale Elvezia

MONZA - Cambio al vertice dell'ASL 3 Monza e Brianza:  in seguito al giro di valzer deciso dalla Giunta Regional in viale Elvezia arriva la varesina Maria Cristina Cantù. La Cantù succede a Humberto Pontoni. Considerata in quota Lega Nord e in particolare vicina al segretario Bobo Maroni, proviene dall'Azienda Ospedaliera Sant'Antonio Abate  di Gallarate. Due lauree (giurisprudenza e scienze politiche), 48 annu, tra le esperienze in curriculum spicca quella al vertice della Asl Milano 1, incarico mantenuto  fino a tutto il 2010.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento