Dalla Regione un bando per le famiglie in difficoltà a pagare l'affitto

Tutte le informazioni sulla scadenza e sulla modalità di presentazione delle domande

Il Palazzo di Regione Lombardia

Regione Lombardia ha indetto un bando per il sostegno alle famiglie in difficoltà a pagare l'affitto.

Si tratta del Fondo Sostegno Grave Disagio Economico – Anno 2014, istituito con Deliberazione n.X/2207 del 25 luglio.

Il contributo è destinato ai cittadini che hanno residenza anagrafica e abitazione principale in Lombardia, sono titolari per l’anno 2014 di contratti di affitto validi e registrati, possiedono la cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea.

Possono presentare domanda anche i titolari di contratti di locazione di Edilizia Residenziale pubblica a canone moderato che per effetto della riduzione dell’ISEE abbiano maturato i requisiti per la mobilità ad alloggio a canone sociale e non abbiano già beneficiato della riduzione del canone da moderato a canone sociale.

Il limite massimo di Isee-fsa per l’accesso al contributo è pari a 9.500 €. Non possono richiedere il contributo i nuclei familiari nei quali un componente è proprietario o gode di altro diritto reale su un alloggio adeguato sul territorio regionale, ha ottenuto l'assegnazione di alloggio realizzato con contributi pubblici o ha usufruito di finanziamenti agevolati concessi in qualunque forma dallo Stato o da Enti pubblici, ha ottenuto l'assegnazione in godimento di alloggi da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a meno che non sussistano ulteriori requisiti specificati nel bando.

L'importo del contributo va da un massimo di 2mila euro per soggetti con un valore Isee-fsa non superiore € 5.500,00 a un minimo di € 1.500,00 per soggetti con un valore Isee-fsa compreso tra € 5.500,01 ed € 9.500,00.

Il contributo può essere erogato direttamente al proprietario a condizione che dichiari di non aggiornare il canone per una annualità, non attivare procedure di rilascio e rinnovare il contratto di locazione in scadenza. In caso contrario il contributo sarà erogato al cittadino che ha presentato domanda.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 ottobre 2014. Si può inoltrare la richiesta presso un Caaf convenzionato con il municipio o direttamente tramite il proprio Comune di residenza tramite lo sportello Affitto 2014 a partire dal 15 settembre 2014. 

Per maggiori informazioni il sito https://www.casa.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Attivita&cid=1213684324176&childpagename=DG_Casa%2FWrapperBandiLayout&pagename=DG_CASAWrapper&p=1213684324176.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento