Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

Dalla Regione un bando per le famiglie in difficoltà a pagare l'affitto

Tutte le informazioni sulla scadenza e sulla modalità di presentazione delle domande

Regione Lombardia ha indetto un bando per il sostegno alle famiglie in difficoltà a pagare l'affitto.

Si tratta del Fondo Sostegno Grave Disagio Economico – Anno 2014, istituito con Deliberazione n.X/2207 del 25 luglio.

Il contributo è destinato ai cittadini che hanno residenza anagrafica e abitazione principale in Lombardia, sono titolari per l’anno 2014 di contratti di affitto validi e registrati, possiedono la cittadinanza italiana o di un altro Stato dell’Unione Europea.

Possono presentare domanda anche i titolari di contratti di locazione di Edilizia Residenziale pubblica a canone moderato che per effetto della riduzione dell’ISEE abbiano maturato i requisiti per la mobilità ad alloggio a canone sociale e non abbiano già beneficiato della riduzione del canone da moderato a canone sociale.

Il limite massimo di Isee-fsa per l’accesso al contributo è pari a 9.500 €. Non possono richiedere il contributo i nuclei familiari nei quali un componente è proprietario o gode di altro diritto reale su un alloggio adeguato sul territorio regionale, ha ottenuto l'assegnazione di alloggio realizzato con contributi pubblici o ha usufruito di finanziamenti agevolati concessi in qualunque forma dallo Stato o da Enti pubblici, ha ottenuto l'assegnazione in godimento di alloggi da parte di cooperative edilizie a proprietà indivisa, a meno che non sussistano ulteriori requisiti specificati nel bando.

L'importo del contributo va da un massimo di 2mila euro per soggetti con un valore Isee-fsa non superiore € 5.500,00 a un minimo di € 1.500,00 per soggetti con un valore Isee-fsa compreso tra € 5.500,01 ed € 9.500,00.

Il contributo può essere erogato direttamente al proprietario a condizione che dichiari di non aggiornare il canone per una annualità, non attivare procedure di rilascio e rinnovare il contratto di locazione in scadenza. In caso contrario il contributo sarà erogato al cittadino che ha presentato domanda.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 ottobre 2014. Si può inoltrare la richiesta presso un Caaf convenzionato con il municipio o direttamente tramite il proprio Comune di residenza tramite lo sportello Affitto 2014 a partire dal 15 settembre 2014. 

Per maggiori informazioni il sito https://www.casa.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Attivita&cid=1213684324176&childpagename=DG_Casa%2FWrapperBandiLayout&pagename=DG_CASAWrapper&p=1213684324176.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione un bando per le famiglie in difficoltà a pagare l'affitto

MonzaToday è in caricamento