Berlusconi ad Arcore, il giorno dopo la decadenza

Mentre in Aula, a Palazzo Madama, si votava la sua fine da senatore il Cavaliere ha partecipato a una manifestazione contro la sua decadenza a Palazzo Grazioli poi il viaggio alla volta di Arcore

Silvio Berlusconi non è più senatore, mercoledì in Aula è stata votata la sua decadenza

Silvio Berlusconi, dopo il voto di decadenza di mercoledì, con cui il Senato lo ha escluso dal Parlamento in seguito alla condanna definitiva per frode fiscale, ha fatto ritorno ad Arcore, a Villa San Martino.

Il Cavaliere è rientrato mercoledì sera, al termine di una giornata difficile che ha lasciato sicuramente un segno indelebile sia nella sua storia personale che in quella del Paese.

Secondo le voci che circolano Berlusconi, dopo la manifestazione dai toni accesi davanti a Palazzo Grazioli, avrebbe trascorso una serata tra gli affetti, insieme ai suoi figli e per il momento avrebbe intenzione di restare lontano dalla capitale, trattenendosi per tutta la settimana a Milano.

Anche se non è più senatore Berlusconi resta leader di Forza Italia e l’agenda non trascura appuntamenti e colloqui per discutere il da farsi e le strategie da mettere in campo e tutto lascia pensare che il sipario non si sia ancora calato del tutto e che sia solo finito il primo tempo. 

Il finale è ancora una sorpresa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento