M5s: in Aula stasera col bilancio partecipato

I due consiglieri grillini proporranno all'Amministrazione di riservare spazi decisionali per i monzesi negli atti fondamentali del governo cittadino: dal bilancio al PGT

Nicola Fuggetta

MONZA - Bilancio partecipato? Ci prova il Movimento Cinque Stelle. I grillini del parlamentino monzese propongono di vincolare parte del bilancio alle decisioni assunte direttamente dai cittadini secondo percorsi partecipati. "Io pago, io decido" è lo slogan lanciato da Nicola Fuggetta e Gianmarco Novi: una ricetta che i due pentastellati sperano possa rivelarsi valida contro astensionismo e allontanamento dalla politica.

In concreto, i due consiglieri proporranno all'Amministrazione di riservare spazi decisionali per i monzesi negli atti fondamentali: bilancio, relazione triennali previsionale e programmatica, PGT e piano triennale delle opere pubbliche.

"Si tratta di uno dei punti cardine del nostro programma"  - afferma Fuggetta  - "un programma che mira ad introdurre strumenti di democrazia diretta nell'amministrazione dell'ente locale. I prossimi passi - annuncia - riguarderanno la modifica dello statuto con l'introduzione di referendum propositivi e abrogativi senza quorum".

I due si aspettano ampia condivisione in Aula. Nella seduta di stasera si vedrà se a livello locale riuscirà a realizzarsi ciò che non è riuscito a livello nazionale: l'abbraccio con il centrosinistra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento