Chi è Domenico Zambetti: cominciò la carriera a Vimercate

VIMERCATE - Domenico Zambetti, arrestato questa mattina con l'accusa di voto di scambio e concorso esterno in associazione mafiosa, è nato a Bari il 15 settembre 1952 e vive e lavora a Milano dal 1973. Dirigente dell' ASL Città di Milano, ha iniziato la sua attività presso l'assessorato regionale alla Sanità - Ufficio Medico Provinciale di Milano. Ha fatto parte per numerosi anni del CRIAL, (Comitato Regionale Inquinamento Atmosferico della Lombardia). Ha ricoperto l'incarico di Segretario della Commissione analitica per l'incidente di Seveso e ha iniziato la sua attività politica nella Dc prima come consigliere del Comitato Sanitario di Zona di Vimercate (Milano) poi come consigliere comunale di Cassina dé Pecchi (Milano), assessore comunale quindi Sindaco. Oltre che Componente della Commissione Aree Metropolitane dell' Unione Province d'Italia a Roma, è stato anche componente del Consiglio Nazionale della Protezione Civile. Dal 1995 al 1999 ha svolto il ruolo di assessore al Bilancio, Programmazione Finanza, Demanio Patrimonio e Protezione Civile della Provincia di Milano.

IN REGIONE - Il 16 aprile 2000 è stato eletto consigliere regionale della Lombardia nella circoscrizione di Milano. Presidente del gruppo consiliare 'Cristiano Democratici Uniti - Partito Popolare Europeo', è stato nominato coordinatore regionale dell'Unione dei Democratici di Centro (UDC), incarico svolto fino a febbraio 2006, quando è stato nominato presidente lombardo della Democrazia Cristiana per le Autonomie, confluita nel PDL a marzo 2009 ed all'interno del quale ha ricoperto il ruolo di Vice Coordinatore Regionale. Durante la VII legislatura ha ricoperto gli incarichi di Presidente della Commissione consiliare Ambiente e Protezione civile, Consigliere Segretario della Commissione speciale per lo Statuto. Promotore e socio fondatore dell'ISPRO (Istituto Studi e Ricerche sulla Protezione Civile), nell'aprile 2005, è stato rieletto consigliere regionale e nominato dal presidente Roberto Formigoni assessore alla Qualità dell'Ambiente. Dal luglio 2006 ha ricevuto la delega all'Artigianato e Servizi. E' stato rieletto in Consiglio regionale nel 2010 e nominato dal Presidente Roberto Formigoni assessore alla Casa.
(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento