Cogliate, dopo l'occupazione abusiva una mozione per l'Emergenza Sicurezza

Nel testo presentato lunedì dal gruppo consiliare Lega Nord, Pdl e Nuova Cogliate si chiede in seguito ai recenti fatti di cronaca e alla quotidiana attività di spaccio denunciata nel Parco delle Groane di estendere l'operazione Strade Sicure anche a Cogliate

Dopo la lettera inviata dal sindaco di Ceriano Laghetto Dante Cattaneo sul tema della Sicurezza a chiedere l'estensione dell'operazione Strade Sicure e l'intervento dell'Esercito in Brianza è anche Cogliate.

Una mozione urgente del gruppo consiliare Lega Nord, Pdl e Nuova Cogliate con oggetto "Emergenza Sicurezza" porta all'attenzione dell'amministrazione comunale i recenti episodi di cronaca che hanno avuto come teatro la cittadina brianzola e chiede anche per il proprio territorio "l'invio di militari dell'esercito italiano impegnati in attività di pattugliamento" per "risolvere in maniera repentina questa gravissima situazione scongiurando crimini ancor più gravi". 

I fatti "gravissimi" a cui si fa riferimento nel testo del documento riguardano la vicenda che ha avuto come vittima una anziana la settimana scorsa: la donna si era recata in ospedale per dei controlli e durante la sua assenza un cittadino marocchino aveva occupato abusivamente il suo appartamento. Dopo l'accaduto erano intervenuti i carabinieri che avevano tratto in arresto l'uomo e riaperto le porte della propria casa alla donna. 

Tra le considerazioni che vengono segnalate nella mozione si legge "La stessa persona è stata nuovamente prelevata dai carabinieri qualche giorno dopo perchè, visibilmente ubriaca, disturbava dei nostri concittadini in un'attività del centro paese" e ancora scrivono i consiglieri "sono note almeno altri due casi di occupazioni abusive di privati cittadini che non hanno avuto il risalto mediatico precedente". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al problema dell'abusivismo, portato alla ribalta grazie all'ultimo triste episodio, nella mozione si cita l'attività di spaccio quotidiana nel Parco delle Groane contro cui ogni giorno le forze dell'ordine e le autorità locali lottano e ancora le segnalazioni di furti o tentativi di furto ai danni di chi frequenta le aree verdi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento