Il Comune paga 55mila euro per il "ponte" che non verrà mai costruito

L'amministrazione ha dovuto pagare gli architetti che avevano progettato la passerella ciclopedonale di via Medici: una passerella, in realtà, mai nata

La passerella che doveva nascere in via Medici

La passerella no. I soldi sì, e tanti. Il Comune di Monza ha pagato l'ultima tranche del conto presentato all'amministrazione dagli architetti che avevano progettato il "ponte" che doveva sorgere in via Medici per l'attraversamento della ferrovia della linea Milano-Chiasso. 

Per un'opera che non verrà mai realizzata, racconta "Il Cittadino", il Comune ha speso quasi 55mila euro e l'ultimo assegno staccato in questi giorni - quello per gli architetti - è di oltre 10mila euro, 10mila e 890 per l'esattezza. 

A dare un tono di assurdo alla vicenda, oltre ai costi evidentemente alti, il fatto che la passerella di via Medici non esiste e, con ogni probabilità, non esisterà. I lavori di costruzione dell'opera, che doveva servire per creare un nuovo passaggio per pedoni e ciclisti, dovevano iniziare nel 2012 e finire esattamente un anno dopo. 

Il cantiere, a onor del vero, era stato anche allestito: salvo, poi, restare praticamente inutilizzato per un anno a causa delle incomprensioni tra il Comune e la ditta che avrebbe dovuto eseguire i lavori. 

Nell'aprile 2014 era quindi arrivato lo strappo decisivo, con l'amministrazione comunale che aveva deciso di recedere il contratto con l'azienda - erano previsti interventi per circa 450mila euro -, saldando solo i costi già sostenuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In questi giorni, però, quasi un anno dopo, il Comune ha dovuto saldare i conti anche con gli architetti. Morale della favola: oltre cinquantamila euro spesi per un'opera non realizzata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento