Politica

Pronto il regolamento anti-sale giochi a Desio

La giunta ha già licenziato il documento, predisposto dagli uffici tecnici. Manca solo il via dal consiglio comunale, poi sarà quasi impossibile aprire nuove sale in città

Il sindaco lo aveva promesso di recente. E ora parrebbe pronto il documento che, a Desio, dovrebbe porre un freno all'apertura di sale da gioco.

Il regolamento, che la giunta ha già licenziato e che ora è al vaglio dei capigruppo in consiglio, prevede tra le altre cose l'obbligo di una distanza minima di 500 metri da scuole e parrocchie. Un vincolo che, da solo, renderà quasi impossibile aprire nuove sale.

Nella delibera, poi, saranno prescritte regole anche per le sale già aperte. E la promessa dell'amministrazione è quella di farle rispettare con severità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto il regolamento anti-sale giochi a Desio

MonzaToday è in caricamento