Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Parcheggi disabili a disco orario in centro a Desio, il M5s: "Vietato dal codice della strada"

I pentastellati hanno presentato una interrogazione in consiglio comuunale

I parcheggi per disabili in centro a Desio diventeranno a disco orario da giovedì 6 settembre. Lo ha stabilito l'amministrazione comunale, ma il Movimento 5 Stelle è pronto a dare battaglia. Il motivo? Secondo i pentastellati si tratta di una violazione del codice della strada. 

La consigliera comunale del M5s Sara Montrasio ha presentato una interrogazione in cui chiede al sindaco Roberto Corti e all'assessore Jennifer Moro se la nuova norma comunale non è in contrasto con l'articolo 188 del codice della strada. Al comma 3, infatti, si legge "I veicoli al servizio di persone invalide autorizzate a norma del comma 2 non sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato".

La questione approderà nel parlamentino durante il prossimo consiglio comunale, nel frattempo l'obbligo del disco orario per i disabili entrerà in vigore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi disabili a disco orario in centro a Desio, il M5s: "Vietato dal codice della strada"

MonzaToday è in caricamento