rotate-mobile
l'intervista

Allevi: "Al ballottaggio vinceremo come il Monza a Pisa"

Le prime dichiarazioni di Dario Allevi in vista del ballottaggio

"Al ballottaggio vinceremo come il Monza a Pisa". Ne è convinto Dario Allevi, sindaco uscente, che poco dopo le 20 di oggi, lunedì 13 giugno, è arrivato in comune e in sala stampa ha commentato il voto con i giornalisti.

"Di ufficioso so che si va al ballottaggio con un eccellente vantaggio" ha detto Allevi rispondendo alle domande dei giornalisti presenti in sala stampa. La sfida sarà dunque, stando ai risultati giunti fino ad ora, con il candidato del centrosinistra Paolo Pilotto. "Si tratta di circa 9 punti percentuali" ha specificato. Un risultato molto molto importante. Speravamo di chiudere la partita oggi ma quando ho avuto stanotte il dato sull'affluenza sono andato a dormire sapendo che era quasi impossibile". 

Parole di plauso nei confronti di Paolo Piffer di Civicamente. "Se sabato avessi dovuto fare un pronostico Paolo Piffer avrebbe superato la soglia del 4%, ma è andato ben oltre. Forza Italia resta il primo partito del centro destra a Monza, grazie all'ottima squadra che lavora in campo e dietro le quinte. Ho sentito  il presidente Silvio Berlusconi sia ieri sera, sia nel tardo pomeriggio ed era contento".

Una stoccata contro il ministro Lamorgese “per il poco sostegno ai referendum che, oltre al gran caldo, ha allontanato i cittadini dalle urne”. Anche a Monza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allevi: "Al ballottaggio vinceremo come il Monza a Pisa"

MonzaToday è in caricamento