rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
la difesa

"Lo sport preferito del centrosinistra? Il lancio del fango"

La coalizione di centrodestra prende le difese di Paolo Piffer

La scelta di Paolo Piffer di appoggiare al ballottaggio il sindaco Dario Allevi ha creato scompiglio. Dopo l'annuncio ufficiale i social si sono scatenati e sono arrivate tante critiche anche da esponenti politici del centrosinistra. 

A prendere le difese di Paolo Piffer tutta la coalizione di centro destra: Forza Italia, Fratelli d'Italia, Lega e Noi con Dario Allevi difendono la scelta di Civicamente e lo fanno con un comunicato congiunto. "È proprio in queste ore che si è riattivata la macchina dell’odio, strumento storico delle campagne elettorali della sinistra. Questa volta, oggetto degli insulti, è Paolo Piffer insieme alla sua lista Civicamente, colpevoli (secondo loro) di essersi macchiati del peggior crimine politico: apparentarsi con Dario Allevi e scegliere come compagni di viaggio le liste del centrodestra cittadino - si legge nella nota -. La coalizione di centrodestra non ha mai avuto paura di aprirsi al dialogo. La decisione di Paolo Piffer è stata più naturale di quanto potesse essere il contrario". 

Una scelta che al centrosinistra (ma anche agli ex alleati di Piffer Volt ed Europa+) non è piaciuta. Critiche anche da una parte dell'elettorato di Piffer che ha bocciato la decisione si schierarsi con Dario Allevi. "Ma il centrosinistra, come era immaginabile, ha rubricato questa scelta, democratica e legittima, come un gravissimo atto di viltà politica - si legge ancora nella nota ufficiale del centrodestra -. Ci domandiamo come, al contrario, avrebbero commentato se Piffer e Civicamente avessero scelto  diversamente. D’altronde basti ricordare che è stato lo stesso Pilotto, la sera delle elezioni del primo turno,  a invitare Piffer a entrare in alleanza con il centrosinistra. Se così fosse stato, ovviamente, ci sarebbe stato un coro osannatorio pronto a celebrare la Sacra Alleanza e Piffer sarebbe diventato il paladino della sinistra, con buona pace del civismo. Complimenti, dunque, a tutta la squadra capitanata da Pilotto che ancora una volta si dimostra abilissima  nella discutibile arte del doppiopesismo e in quella ancora più odiosa della macchina del fango. Noi al contrario loro, nemmeno commentiamo la scelta del centrosinistra, comunicata in queste ore, di apparentarsi con la lista - anch’essa civica- Movimento Moccia per Monza". 

Questa mattina, lunedì 20 giugno, nella sede del Pd di via Arosio si terrà la conferenza stampa durante la quale l'ex magistrato Ambrogio Moccia a capo di Movimento Moccia per Monza ufficializzerà il sostegno alla coalizione di centrosinistra guidata da Paolo Pilotto e formata da Pd, Italia Viva-Psi, Europa Verde, LabMonza, Possibile, Azione con Calenda, Pilotto Sindaco Monza Attiva e Solidale 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lo sport preferito del centrosinistra? Il lancio del fango"

MonzaToday è in caricamento