rotate-mobile
Elezioni comunali 2022

Monza, ballottaggio: Piffer ha scelto Dario Allevi

La decisione della lista Civicamente potrebbe essere l'ago della bilancia

Lo aveva detto chiaramente che non sarebbe stato neutrale. Paolo Piffer, il rappresentate di Civicamente ha scelto di appoggiare Dario Allevi nel ballottaggio. Lo ha dichiarato lui stesso oggi 18 giugno, dopo essersi consultato con la sua lista. Il supporto di Piffer potrebbe fare la differenza considerando che al primo turno Allevi, candidato per il centro destra e sindaco uscente, ha ricevuto il 47,12% dei voti e Paolo Pilotto il 40,08%.

Piffer, dopo aver dialogato con i due candidati sindaco al ballottaggio, ha lasciato democraticamente la scelta nelle mani dei rappresentanti della sua lista che ieri sera, venerdì 17 giugno, con un voto interno hanno scelto Dario Allevi. Nel caso di vittoria di Allevi dopo quasi un decennio Piffer si troverebbe quindi tra i banchi della maggioranza. 

Nelle precedenti tornate elettorali (nel 2012 e nel 2017) Piffer aveva scelto di non appoggiare nessuno al ballottaggio. 

L'ago della bilancia potrebbe essere proprio la scelta di Civicamente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, ballottaggio: Piffer ha scelto Dario Allevi

MonzaToday è in caricamento