Elezioni Comunali 2012: voto disgiunto

Informazioni sul voto disgiunto per le comunali 2012. Attenzione: solo per i comuni con più di 15 mila abitanti

In occasione delle Elezioni comunali 2012 in programma domenica 6 e lunedì 7 maggio 2012, sarà praticabile il cosiddetto "voto disgiunto".
In sostanza, è possibile votare per una lista diversa da quelle collegate al candidato sindaco prescelto, con due "x" differenti.
Per esempio, sarà possibile mettere la propria preferenza su un candidato sindaco di centrodestra e votare una lista che appoggia il centrosinistra (o, naturalmente, viceversa). Ecco un esempio:

 

                      voto-disgiunto_original-2




L'elettore a questo punto può anche votare per un candidato al consiglio comunale della lista che ha barrato (nell'esempio, la lista in alto a sinistra), scrivendo accanto il cognome.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento