Elezioni Comunali 2012

La pornostar Milly D'Abbraccio alle elezioni: "Farò Monza capitale culturale"

La pornostar non demorde e si candida per una lista d'ispirazione centrista. A "Un Giorno da Pecora" su Radio2 si racconta: "Punterò sull'arte per richiamare e muovere l'economia"

Ecco Milly D'Abbraccio, la famosa pornostar, nella veste di candidata a sindaco di Monza. L'ha intervistata la trasmissione radiofonica di Radio2 "Un giorno da pecora". E che cos'ha detto la celebre attrice?

"Fare di Monza un centro culturale che muova anche l'economia". Sabelli Fioretti e Lauro, i due conduttori, le hanno detto che il nome della sua lista ("Forza Monza e Brianza") scimmiotta quello di Forza Italia. "E' vero - ha risposto - d'altronde se io divento sindaco, Arcore sta sotto di me". Si è definita di centrosinistra e pannelliana, simpatizzante dei radicali e poi dei socialisti.

I conduttori le hanno poi fatto notare che anche la collega Cicciolina ha deciso di candidarsi a primo cittadino di Monza. "E' più a destra o più a sinistra di lei?", le hanno chiesto. "Molto più di destra di me!", ha risposto.

E sui primi passi da sindaco, la D'Abbraccio ha spiegato che punterebbe sull'arte per richiamare e muovere l'economia. Incalzata, ha esemplificato: "Farei delle rappresentazioni teatrali o dei concerti a Palazzo Reale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pornostar Milly D'Abbraccio alle elezioni: "Farò Monza capitale culturale"

MonzaToday è in caricamento