Mariani passa la mano, Udc: al ballotaggio anche col csx

Il sindaco uscente prevede una vittoria per Roberto Scanagatti, che conosce sin dai tempi dell'oratorio.Ma c'è il terzo incomodo, e si chiama Andrea Mandelli. Pisani (Udc): allenza? Possibile anche col centrosinistra

Il sindaco uscente Marco Mariani oggi pomeriggio (foto AP)

Il sindaco uscente Marco Mariani passa la mano. E' deluso per una decisione che non sente sua, quella di andare divisi al voto amministrativo, e si sente. La scelta è stata dei vertici nazionali di Pdl e Lega, e ha bloccato sul nascere le velleità di un terzo mandato. "L'avevo detto tre mesi fa, che sarebbe andata così. Poi uno si impegna, ci mette il cuore. Ma quando lo sai, la delusione in parte è già elaborata". L'emozione tradisce però l'aplomb che Mariani ha mantenuto in questi mesi, con un garibaldino "obbedisco". Parlerà con la Lega di cosa fare al  ballottaggio , sindaco? "Non parlerò con nessuno, al ballottaggio vedremo. Intanto tornerò a fare il medico e il consigliere comunale, che è un impegno molto meno gravoso". Il pronostico del borgomastro uscente è a favore di Scanagatti. "Vince lui, l'astensionismo favorisce il centrosinitra. Cosa gli auguro? Di avere una maggioranza di psicopatici come quella che ho avuto io". 

Roberto Scanagatti è soddisfatto per i parziali. "Risultato imporante a quanto pare, ci fa ben sperare, ma aspettiamo la conferma finale". Soddisfatto anche Andrea Mandelli (Pdl). "Un buon risultato, adesso punteremo a recuperare il voto dei moderati per il ballottaggio".

Chi può stare tranquillo è Mimmo Pisani, Udc, che viaggia su percentuali alte con la candidata di coalizione Anna Martinetti (8.12% alle 19.30).  "E' molto alto, ma erano alte anche le aspettative". Ha pagato bene, quindi, la scelta di andare da soli, di non fare l'alleanza col PDL? " Dati i risultati, mi sembra che loro debbano fare qualche riflessione. Noi cercavamo un progetto politico nuovo, e valuteremo i programmi prima di decidere con chi andare al ballottaggio. Non è escluso il centrodestra, ma la possibilità la offriremo anche al centrosinistra". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è soddisfatta Anna Mancuso, di Monza Futura- Insieme per Monza. "Ci aspettavamo di più. Forse ai cittadini non è arrivato il lavoro che abbiamo fatto in consiglio comunale, il fatto che abbiamo rinunciato a privilegi come il cellulare. A volte la colpa del fatto che le cose non cambino è anche dei cittadini". Deluso anche Attilio Tagliabue: "Non pensavamo di prendere così poco. Ma continueremo col nostro impegno per quelle 400 persone che ci hanno votato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento