Lega da sola al primo turno. La corsa di Mariani

Ore 20:30: le agenzie battono la notizia che la Lega non ha cambiato parere. Dall'incontro in via Bellerio nessuna variazione di rotta. Si alle civiche a sostegno, alleanze possibili al ballottaggio

Ore 20: 30: la Lega corre da sola al primo turno. La notizia è riportata dall'Ansa. Il candidato sindaco del Carroccio Marco Mariani si appresterebbe, quindi, a una corsa solitaria. Le fonti dell'agenzia di stampa parlano di una riunione a porte chiuse oggi pomeriggio in via Bellerio di cui è trapelato poco o nulla e a cui non avrebbe partecipato Umberto Bossi. "Abbiamo parlato di tutto" - si è limitato a dire Roberto Maroni ai giornalisti che lo attendevano.

Sembra quindi chiuso ogni spiraglio alle deroghe invocate anche oggi pomeriggio segretario del Pdl Angelino Alfano. Non ci saranno alleanze al primo turno, ma in test importanti - come Monza - potrà esserci il via libera a liste civiche di supporto al candidato leghista. Una notizia certo non gradita a Marco Mariani, che spingeva per un accordo con il partito di Berlusconi. Se le notizie fossero confermate, avrebbero prevalso considerazioni politiche di livello nazionale sulle strategie locali. Sul fronte azzurro, oggi pomeriggio il coordinatore regionale del Pdl Mario Mantovani ha parlato di una decisione sul candidato da prendere entro domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento