Elezioni politiche 2018, i risultati nel collegio di Monza alla Camera: vince Andrea Mandelli

Mandelli ha staccato di oltre ventimila voti il candidato del centrosinistra Pietro Virtuani ed è stato eletto deputato alla Camera dei Deputati nel collegio di Monza

Andrea Mandelli

Andrea Mandelli, candidato per il centrodestra nel collegio uninominale di Monza alla Camera dei Deputati, è stato eletto con il 43,22% dei voti, percentuale rilevata quando gli scrutini erano quasi al termine ed erano pervenuti i dati di 217 su 225 sezioni. Mandelli ha ottenuto 61.383 voti seguito dal candidato del centrosinistra Pietro Virtuani che si è fermato oltre ventimila voti indietro. 

Candidati e risultati

Dopo Andrea Mandelli a ottenere il maggior numero di voti è stato Pietro Virtuani, partito democratico. Virtuani, con la coalizione di centrosinistra, ha ottenuto 41.940 preferenze pari al 29,53% dei voti (dati ancora non definitivi). Al terzo posto Luz Marta De Poli del Movimento Cinque Stelle con 29.336 voti pari al 20,65%. Liberi e Uguali, con il candidato Alessandro Gerosa, si è fermato al 3,56%. I candidati delle altre formazioni non hanno invece superato la soglia dell'1%.

Biografia

Nato a Monza l’11 agosto del 1962 Mandelli ha conseguito la laurea in Farmacia presso l’Università degli Studi di Milano. Già consigliere comunale a Monza nel 2012, nel 2013, è stato stato eletto in Senato, nella circoscrizione Lombardia, per il Popolo della Libertà. Oltre all'incarico politico, Mandelli è Presidente della Federazione Ordini dei Farmacisti Italiani, nonché Presidente dell’Ordine Interprovinciale dei Farmacisti di Milano, Lodi, Monza e Brianza. Dal 2007 è iscritto all’albo dei giornalisti. 

Il commento

"Si è da poco concluso lo spoglio nel collegio uninominale di Monza per la Camera dei Deputati: con il 43.2% dei consensi i cittadini hanno voluto eleggermi in Parlamento. 
Per questo desidero ringraziare gli elettori di centrodestra, i responsabili locali della coalizione e i tanti militanti che ci hanno sostenuti. E’ stata una campagna elettorale intensa, caratterizzata da ascolto e confronto quotidiani. Un dialogo costruttivo che, d'altra parte, non si è mai interrotto da cinque anni a questa parte e che è stato alla base del lavoro che ho svolto in Parlamento per il territorio. Continuerò certamente a impegnarmi con ancora più passione nella consapevolezza che c'è ancora molto da fare. Ripartiamo dalla Brianza" ha detto Mandelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento