Giovedì, 28 Ottobre 2021
Elezioni Vimercate

Elezioni comunali 2016, a Vimercate Mascia e Sartini al ballottaggio

Nessuno dei cinque candidati ha ottenuto la maggioranza assoluta delle preferenze. I cittadini torneranno alle urne domenica 19 giugno: la scelta sarà tra Mariasole Mascia e Francesco Sartini

A Vimercate nessuno dei cinque candidati in corsa per la poltrona di primo cittadino ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti al primo turno. I cittadini del comune brianzolo torneranno alle urne per il ballottaggio domenica 19 giugno per eleggere il sindaco. 

La sfida a due sarà tra Mariasole Mascia sostenuta da Pd e liste civiche e Francesco Sartini del Movimento Cinque Stelle. A ottenere il maggiore numero dei voti alla tornata elettorale di domenica 5 giugno è stata l'ex assessore Mariasole Mascia (45,09%), seguita da Sartini che ha incassato il 20,50% delle preferenze.

In corsa c'erano anche l'ex consigliere Alessandro Cagliani sostenuto dalla lista civica Noi per Vimercate - Cagliani Sindaco che ha ottenuto il 15,41% dei voti, Cristina Biella sostenuta dalle liste Forza Italia e Lega Nord con il 16,35% delle preferenze e Roberto Re con la lista Civica Vimercate che ha incassato il 2,65% dei voti. 

Di seguito i voti ottenuti dai cinque candidati alla carica di sindaco.

ALESSANDRO CAGLIANI

15,41% (1916 voti)

CRISTINA BIELLA 

16,35% (2033 voti)

FRANCESCO SARTINI

20,50% (2550 voti)

ROBERTO RE 

2,65% (330 voti)

MARIASOLE MASCIA

45,09% (5608 voti)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2016, a Vimercate Mascia e Sartini al ballottaggio

MonzaToday è in caricamento