Bellusco, consigliere leghista dà una testata a un 13enne in strada. Lui: "Aggredito io per primo"

Scoppia il caso nel centro brianzolo. Protagonista un politico molto conosciuto: è stato anche candidato sindaco del centrodestra

Indagano i carabinieri

Insulti razzisti a un 13enne italiano di origini straniere, poi la testata che ha procurato la frattura al setto nasale. Infine, calci e altri insulti a due amici coetanei del ragazzino. E' successo a Bellusco, in via Adamello, e la cosa ha già provocato un piccolo terremoto politico perché il protagonista è il 66enne Fernando Biella, capogruppo della Lega in consiglio comunale, già candidato sindaco. Va subito detto che l'interessato ha smentito la ricostruzione finora emersa, e i carabinieri sono al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica.

Biella è stato comunque denunciato dai genitori del 13enne. Tutto è iniziato (su questo vi è certezza) con alcuni petardi fatti scoppiare dal gruppetto di giovanissimi in strada e anche in qualche giardino. Il politico della Lega è sceso in strada a protestare e lamentarsi per il rumore e ne è nato un parapiglia verbale, con alcuni testimoni oculari che assistevano.

La versione dei giovani è appunto quella degli insulti ricevuti, ma anche della testata sul naso e dei calci. Di sicuro i sanitari del 118, intervenuti sul posto, hanno portato in ospedale il 13enne con il setto nasale rotto. Biella lamenta di essere stato aggredito fisicamente per primo, dopo essere uscito a protestare, e aggiunge che il lancio dei petardi va avanti dal 31 dicembre. Riferisce inoltre di essere stato medicato a sua volta al pronto soccorso per una ferita alla gamba e di essersi già rivolto, in passato, alle forze dell'ordine.

Dal canto loro, i genitori dei ragazzi hanno replicato che "quello che in tutta questa storia non ci sta è l'uso della violenza, efferata e feroce, di un adulto nei confronti di un 13enne". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alunno positivo: cosa succede ai suoi compagni (e ai loro genitori)

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Una domenica dal sapore medievale, tra i borghi e i castelli della Lombardia

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento