Edoardo Mazza presenta la sua squadra: i nomi

Tre i nuovi volti tra gli assessori. Giacinto Mariani vicensindaco e al neoeletto primo cittadino le deleghe ai lavori pubblici, infrastrutture, personale e affari generali

La squadra di Edoardo Mazza, il neo sindaco di Seregno, è stata presentata alla cittadinanza giovedì sera, in occasione del primo consiglio comunale.

“Nel segno della continuità. Con uno sguardo al futuro”: questo in sintesi l’obiettivo a cui il nuovo primo cittadino ha guardato scegliendo i suoi assessori e volendo accanto a sé il suo predecessore, Giacinto Mariani, in qualità di vicesindaco. Tre invece le nuove leve, tutti alla loro prima esperienza come assessori: il giovane Stefano Casiraghi, 24 anni, studente di giurisprudenza, alle Politiche giovanili e sportive. Barbara Milani, 31 anni ad agosto, avvocato, giornalista pubblicista, avrà competenze in tema di Pianificazione territoriale ed edilizia privata.

Gabriella Cadorin, 45 anni il mese prossimo, commerciante e membro del direttivo della "Confesercenti Milano e Monza Brianza", si occuperà invece di politiche produttive e commerciali. Per sé Edoardo Mazza ha tenuto le deleghe a lavori pubblici, infrastrutture, personale e affari generali.

A Giacinto Mariani, 50 anni, professionista nella gestione immobili, sindaco uscente, andrà l’incarico di vicesindaco con delega alla Cultura, Grandi eventi, Bilancio, Sicurezza e Partecipate. Marco Formenti, 51 anni da compiere, artigiano, diventa referente per le Politiche ambientali e la mobilità, mentre Gianfranco Ciafrone, 53 anni tra pochi giorni, libero professionista, ottiene le deleghe ai Rapporti con i quartieri e i Demografici e mantiene la Protezione civile. Ilaria Anna Cerqua, 40 anni, avvocato, è stata confermata alle Politiche sociali, educative e alle Pari opportunità: a queste si aggiunge la delega all’innovazione digitale.

"Sarò un interlocutore serio e trasparente, su qualsiasi tema, ha detto Mazza nel suo discorso. A patto che l'opposizione volti pagina. La campagna elettorale è finita. Adesso abbiamo una sfida che ci attende: avvicinare sempre di più la politica ai cittadini. E per questo dobbiamo dare delle risposte alla città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Cattaneo, invece, della lista civica "Amare Seregno" che, in campagna elettorale aveva appoggiato Mazza, sarà presidente del Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento