"Bye Bye Monza", le dichiarazioni di Ecclestone gelano i piani per l'Autodromo

In una intervista apparsa su "La Gazzetta dello Sport" Bernie Ecclestone ha dichiarato di voler interrompere il contratto con Monza dopo il 2016

L'Autodromo di Monza

La notizia era nell'aria da un pò ma vedere quelle parole pronunciate da Bernie Ecclestone, nero su bianco, o meglio su rosa in questo caso, apparse sulla "Gazzetta dello Sport" fa il suo effetto.

"Non credo che faremo un altro contratto, il vecchio e' stato un disastro per noi dal punto di vista commerciale. Dopo il 2016 bye bye". 

Una volta terminato il contratto in essere con l'Autodromo di Monza il numero uno della Formula Uno non vorrà avere più nulla a che fare.

La notizia si inserisce nella polemica che qualche tempo fa aveva chiamato in causa anche Montezemolo sull'ipotesi di spostare il Gp da Monza a Mugello. Ma, per il momento, Ecclestone ha replicato di "non aver ancora ricevuto alcuna proposta", attesa questa che dice più di mille parole.

Sulla faccenda ha replicato anche Antonio Rossi, assessore di Regione Lombardia allo Sport e alle Politiche: "Le dichiarazioni di Ecclestone sul GP di Monza sono preoccupanti, come assessore regionale chiedo l'intervento del Governo per aiutarci a tutelare il Gran Premio d'Italia, che ha scritto la storia sportiva della Formula Uno e che, soprattutto, muove un importante indotto economico e di posti di lavoro per il territorio". 

Un accorato appello al Governo perchè non permetta che venga cancellato un pezzo di storia dello Sport lo ha rivolto anche il Presidente della Provincia di Monza e Brianza, Dario Allevi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento