Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Grillo sul blog: "Civati non ha fatto i nomi, «Renzie»? Sindaco mai usato"

Il leader del Movimento Cinque Stelle a tutto campo sul risultato delle amministrative: nel mirino finiscono Rodotà ("ottuagenario miracolato dalla rete), Civati, Bersani e "Renzie"

MONZA - Beppe Grillo se la prende con il deputato monzese  Pippo Civati. In un post pubblicato sul suo blog dal titolo "I maestrini dalla penna rossa" attacca l'esponente PD, colpevole di "non aver fatto i nomi dei 101 che hanno affossato Prodi, vivere in un partito che succhia da anni centinai di milioni di finanziamenti pubblici", ma di "essere però tanto buonino. Lo vorresti adottare o, in alternativa, lanciargli un bastone da riporto". 

Non va meglio a Renzi, definito " Renzie " in omaggio alle foto col giubbotto di pelle in stile Happy Days: "Renzie non è più sindaco di Firenze da tempo, è diventato un venditore a tempo pieno di se stesso. Vende in giro un sindaco mai usato, come nuovo". 

Il comico genovese se la prende anche con Stefano Rodotà ("un ottuagenario miracolato dalla rete, sbrinato di fresco dal mausoleo dove era stato confinato dai suoi") e, ovviamente, con Pierluigi Bersani.

In sintesi, nel pensiero del leader, sarebbero tutti  "maestrini che vedono la pagliuzza negli occhi del M5s, pagliuzza che spesso non c'è neppure, e non hanno coscienza della trave su cui sono appoggiati". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grillo sul blog: "Civati non ha fatto i nomi, «Renzie»? Sindaco mai usato"

MonzaToday è in caricamento