"Telefonate ai prefetti e dite basta ai migranti: ecco il numero”

La Lega Nord continua la sua opera di protesta per convincere le prefetture, e il governo, a limitare gli arrivi di immigrati in Lombardia. E ora il Carroccio chiede di chiamare direttamente i prefetti

L'iniziativa della Lega (Repertorio)

Una sorta di boicottaggio telefonico. Con un solo obiettivo: chiedere alla prefettura di fermare “l’esodo incontrollato”. 

Dopo la lettera di Roberto Maroni ai prefetti - “Non accogliete più nessuno” - continua l’opera della Lega Nord, che ha chiesto a tutti gli elettori di far sentire la propria voce alle prefetture. 

Il brianzolo Paolo Grimoldi, sulla scia di quanto fatto dal segretario nazionale Matteo Salvini, ha postato su Facebook i numeri telefonici di tutte le prefetture lombarde, chiedendo ai cittadini di telefonare. 

“La prefettura dovrebbe essere al servizio dei cittadini che pagano le tasse - scrive il leghista sulla sua pagina social -. E' un vostro diritto sapere chi accogliete, dove, quando e per quanto tempo e quanti soldi sono sottratti al territorio per ospitare clandestini”. 

“Per avere risposte a queste semplici domande - conclude Grimoldi - chiamate la vostra prefettura di riferimento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento