Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

"Con i clandestini il governo importa malattie e terrorismo"

Il deputato Paolo Grimoldi della Lega Nord dopo l'allarme scabbia a Monza presenta una interrogazione al ministro dell'Interno Angelino Alfano

“Con i clandestini il governo sta importando malattie e terrorismo. Le politiche di Alfano e Renzi sono una calamità per i nostri territori, che rischiano di creare una bomba sociale e sanitaria senza precedenti”.

Queste le parole che il deputato brianzolo della Lega Nord Paolo Grimoldi ha utilizzato per sottoporre al ministro dell'Interno Angelino Alfano un'interrogazione dopo l’allarme scattato a Monza per i due casi scabbia confermati dall'Asl.

Si tratta di due persone, madre e figlia, contagiate nei mesi scorsi e per le quali sono state attivate tutte le procedure previste dal protocollo, compresa la comunicazione dell'accaduto ai genitori degli alunni dell'istituto frequentato dalla bambina (leggi qui di quale scuola si tratta) e ai residenti nello stesso stabile.

"Siamo fortemente preoccupati: l’arrivo continuo di clandestini sta innalzando i livelli di rischio, come confermano anche i quattro casi di scabbia scoperti tra gli immigrati arrivati alla stazione centrale di Milano".

“Monza e la Lombardia non hanno alcuna intenzione di mettere a repentaglio la salute dei propri cittadini per compiacere Alfano e Renzi, che intendono travasare in Italia un pezzo d’Africa dando ogni settimana vitto, alloggio, sigarette e cellulare a cinquemila nuovi arrivati” ha concluso Grimoldi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Con i clandestini il governo importa malattie e terrorismo"

MonzaToday è in caricamento