Maroni da Monza apre a Letta: "Se ci viene incontro, non voteremo contro"

Il presidente Roberto Maroni questa mattina è arrivato in città per incontrare le imprese del territorio. L'occasione è stata però propizia per i cronisti per spingere il segretario a chiarire il suo pensiero anche sulle vicende nazionali

Roberto Maroni a Monza questa mattina con Scanagatti, Allevi e Valli

MONZA - Saranno due i sottosegretari regionali che il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nominerà nei prossimi giorni. Uno di questi, come ha spiegato il governatore a margine di un incontro tenuto questa mattina nella sede della Camera di Commercio brianzola, "avrà il compito di seguire i rapporti istituzionali, l'attuazione del programma e Expo 2015".

Il secondo sottosegretario regionale, che arriverà probabilmente dalla provincia di Monza, si occuperà di "ridurre i tempi e i costi della burocrazia per le imprese e di seguire un gruppo di lavoro per l'innovazione e per uscire dalla crisi", che avrà il suo centro proprio a Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'INCONTRO - Il presidente  Roberto Maroni questa mattina è arrivato in città per incontrare le imprese del territorio. L'occasione è stata però propizia per i cronisti per spingere il segretario federale della Lega Nord a chiarire il suo pensiero anche sulle vicende nazionali, e in particolare sul nuovo Governissimo.   "Se Letta nel suo intervento dirà alcune cose che ci stanno a cuore - ha spiegato ai giornalisti -  non escludo che alla fine ci sarà un atteggiamento che non è il voto contrario. Vuole dire - ha aggiunto - che non voteremo contro dando apertura credito".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento