Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica Meda

Meda passa alla Lega Nord: le motivazioni sul sito del TAR

Il Tribunale Amministrativo Regionale ha pubblicato le motivazioni della sentenza per cui nei giorni scorsi ha tolto la poltrona di primo cittadino a Gianni Caimi. Al Carroccio ben 8 seggi

MEDAMeda passa alla Lega Saranno ben 8 i seggi del Carroccio in consiglio comunale, più due per la lista Progetto Meda Città Ideale, dopo la vittoria di Giorgio Taveggia nella causa al TAR. Taveggia secondo i giudici ha battuto  Caimi per due voti di preferenza. Le motivazioni della sentenza sono state pubblicate sul sito dell'organo nei giorni scorsi. Sarebbero, secondo i magistrati, quindi 3.868  i voti ottenuti dal leghista contro i 3.865 di Caimi. Un verdetto che ribalta l'esito della consultazione di maggio e che aveva visto trionfare, seppur per un solo voto, l'ex infermiere.

 A questo punto, secondo la decisione dell'organo amministrativo, alla coalizione collegata al sindaco Taveggia spettano dieci seggi, di cui 8 alla lista Lega Nord e 2 per la lista Progetto Meda Città Ideale; alla coalizione di Caimi spettano invece 2 seggi, uno dei quali proprio al candidato sindaco; i restanti quattro seggi saranno ripartiti tra la coalizione UDC  - Una Meda per tutti (1 seggio),  la lista "Con Burrascho per Meda" ( 1 seggio)  e la coalizione Rinnovamento, Meda per Vivere, Pdl, La Destra ( 2 seggi).
Entro il 22 dicembre la Prefettura di Monza pubblicherà le graduatorie con i nomi degli eletti per il passaggio di consegne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meda passa alla Lega Nord: le motivazioni sul sito del TAR

MonzaToday è in caricamento