Prolungamento Metro M5 a Monza, arrivano i soldi dalla Regione: soddisfatta la Lega

Corbetta: "Aspettiamo da 30 anni questa infrastruttura che porterà benefici a Milano e a Monza"

La M5

Tra i provvedimenti approvati del Consiglio regionale lombardo durante la sessione di bilancio c’è il via libera dal Consiglio Regionale a un ordine del giorno, presentato dal Gruppo della Lega, che impegna la Giunta "a prevedere, per il triennio 2019-2021, l'individuazione di risorse per il finanziamento del progetto di prolungamento della linea M5 da Bignami a  Monza".

"Aspettiamo da 30 anni – ha detto Corbetta in Aula - questa infrastruttura che porterà benefici a Milano, a Monza e a tutta la provincia brianzola. Ora siamo più che mai vicini alla sua realizzazione grazie anche alla volontà del Ministro Salvini e Regione Lombardia non si tirerà certo indietro nel fare la propria parte con un grande stanziamento di risorse".

L’ordine del giorno, che vede proprio Alessandro Corbetta come primo firmatario, è firmato anche dai consiglieri brianzoli del carroccio Marco Mariani e Andrea Monti e dai consiglieri leghisti eletti in provincia di Milano, Massimiliano Bastoni, Simone Giudici, Riccardo Pase, Gianmarco Senna, Silvia Scurati e Curzio Trezzani.

"Si tratta di un’opera assolutamente prioritaria – affermano i consiglieri regionali – per tutto il territorio lombardo e per la quale la Regione, come dimostra l’approvazione del nostro ordine del giorno, farà concretamente la propria parte".

"Dobbiamo tener presente – proseguono i rappresentanti del Carroccio – che stiamo parlando di una delle aree più densamente popolate e urbanizzate del Paese, con il maggior numero di spostamenti e di pendolarismo automobilistico a livello regionale e nazionale.  Il prolungamento della Metro fino a Monza consentirebbe di decongestionare il traffico su gomma e di migliorare la qualità dell’aria".

"La realizzazione dell’infrastruttura – spiegano i consiglieri -  è richiesta in maniera unanime da cittadini e istituzioni di tutti i Comuni interessati. Nel mese di dicembre le Amministrazioni Comunali di Milano, Monza, Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni hanno approvato Progetto di Fattibilità Tecnico-Economica, rendendosi disponibili al cofinanziamento della tratta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Regione non farà mancare il proprio adeguato sostegno finanziario  – concludono i consiglieri leghisti – considerando anche il fatto che l’opera è da tempo inserita nel Programma Regionale della Mobilità e dei Trasporti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

  • Incidente stradale a Verano Brianza, travolge e uccide ragazza di 25 anni

  • Coronavirus, spostamenti e vacanze: cosa si può fare (e cosa no) dal 3 giugno

Torna su
MonzaToday è in caricamento