rotate-mobile
Politica

Niente metropolitana M5 fino a Monza, la Camera respinge la proposta di Grimoldi

Il deputato del Carroccio Paolo Grimoldi aveva sollecitato la realizzazione del collegamento tra Garibaldi e Bettola ma la maggioranza ha bocciato l'ordine del giorno

Bocciata con 339 voti contrari e solo 49 sì la proposta del deputato della Lega Nord Paolo Grimoldi alla Camera in merito al prolungamento della metropolitana tra Milano e Monza.

Il tratto in questione è quello che dalla stazione Garibaldi del capoluogo lombardo arriverebbe fino all'interscambio di Bettola. Oltre al progetto di realizzazione del percorso verso la Brianza, che potrebbe rappresentare il punto di partenza da cui in futuro partire per gettare le basi dell'espansione della tratta ferrata verso i comuni del territorio, c'è quello rivale, e in vantaggio sulla carta, del prolungamento da San Siro verso Figino e Settimo.

"La Camera ha respinto- si legge in un comunicato del Carroccio in merito alla discussione sulla Legga di Stabilità - un ordine del giorno del deputato leghista Paolo Grimoldi, il '51', che chiedeva di proseguire il tracciato metropolitano fino a collegare "la prima e la terza citta' lombarda", Monza, appunto".

"Il prolungamento della metropolitana dovrebbe quindi essere un progetto di rilevanza nazionale, ma a sorpresa il Pd ha scelto di archiviarlo" spiega ancora la nota.

Rammarico per il rifiuto è stato espresso dal deputato leghista Grimoldi che ha sottolineato come il prolungamento rappresenti "un'opera di cui il nostro territorio non può fare a meno, per motivi ambientali, funzionali, logistici ed economici". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente metropolitana M5 fino a Monza, la Camera respinge la proposta di Grimoldi

MonzaToday è in caricamento