Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Ipotesi modifiche al tracciato dell'Autodromo, Sel presenta una interrogazione

In consiglio comunale Sinistra Ecologia e Libertà ha presentato una interrogazione rivolta al sindaco Roberto Scanagatti: "Si faccia chiarezza sull'impatto ambientale"

"E' evidente che l'Autodromo non può essere pensato senza tenere conto del valore ambientale del Parco di Monza in cui è immerso, interesse ambientale che deve essere tutelato e non può essere sacrificato sull'altare del mero profitto".

Con queste parole Sinistra Ecologia e Libertà in consiglio comunale a Monza ha chiesto rassicurazioni in termini di impatto ambientale al primo cittadino monzese, Roberto Scanagatti, Presidente del Consorzio Parco e Villa Reale, in relazione alle ipotesi di modifica del tracciato dell'Autodromo.

Di fronte alla possibilità di procedere a modifiche che impatterebbero in maniera irreversibile l'area verde circostante all'attuale tracciato il consigliere Alessandro Gerosa nella mozione presentata chiede "Se siano pervenute al Consorzio proposte di modifica al tracciato dell'Autodromo, o se il Consorzio sia a conoscenza di ipotesi di modifica allo studio da parte del concessionario, e quale sia il contenuto di tale proposta o ipotesi qualora esistente".

E ancora "Qualora sussistano, quali sarebbero le conseguenze ambientali dell'intervento di modifica in oggetto e quale sia la posizione del Sindaco in quanto tale ed in quanto Presidente del Consorzio in merito".

"Abbiamo dimostrato di avere cura dell'ambiente con politiche urbanistiche finalizzate ad una transizione ecologica dell'ambiente, continuiamo a dimostrarlo mostrando attenzione e tutela per il verde del nostro polmone naturale, il Parco di Monza" conclude Sel prendendo posizione di fronte all'ipotesi di intervento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipotesi modifiche al tracciato dell'Autodromo, Sel presenta una interrogazione

MonzaToday è in caricamento