"Ripristinare il bosco": il Comitato San Fruttuoso incontra Marrazzo

Il neo assessore al verde ha avuto un confronto col comitato sul "Montagnone". E ha promesso che da questo autunno verrà ripristinato gran parte del bosco pre-esistente

Antonio Marrazzo e il Comitato San Fruttuoso 2000 si sono incontrati lo scorso venerdì. Il neo assessore al verde si è confrontato coi cittadini sul parco urbano del "Montagnone", dove, come è noto, sono state abbattute piante su oltre 2mila metri quadrati: operazione, questa, che ha provocato un esposto del comitato, secondo cui i lavori non corrispondono a un progetto approvato.

Era stato indetto anche un referendum dalla quarta circoscrizione, che aveva bocciato soluzioni che non rispettassero il luogo. Questo anche se - a quanto dice una relazione dell'ufficio verde pubblico del comune - sono state abbattute anche 41 piante in buona salute.

E Marrazzo ha fatto una promessa: ha garantito che già dall'autunno 2012 il comune ripristinerà gran parte del verde pre-esistente. Il comitato appare soddisfatto del progetto di Marrazzo, che però si è riservato di valutare più attentamente. Dice Isabella Tavazzi in una nota: "Miriamo a ricostruire la naturalità selvaggia che c'era prima, rendendo lo spazio comunque fruibile da parte dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento