Comunicato Stampa: Aprire al Cambiamento su attentato Brindisi

E’ un atto di gravità assoluta che tutti i cittadini italiani devono rigettare con forza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

COMUNICATO STAMPA MOVIMENTO APRIRE AL CAMBIAMENTO

Monza, 19 maggio  2011

Tutti gli aderenti alla Lista Civica Aprire Al Cambiamento, tutti i simpatizzanti e appartenenti all’Associazione Aprire Al Cambiamento esprimono una netta, ferma condanna contro ogni atto di terrorismo, sia esso di matrice mafiosa o di qualsiasi altra, la cui violenza inaudita ha colpito  questa mattina gli studenti dell’Istituto  Morvillo Falcone, a Brindisi, uccidendo una  ragazza di 16 anni e ferendone molto gravemente  altri.

E’ un atto di gravità assoluta che tutti i cittadini italiani devono rigettare con forza, con il rafforzamento del senso di appartenenza ad uno Stato democratico, formato da persone che non si lasciano intimidire o piegare da criminali, organizzati o meno, che colpiscono il futuro di questo grande Paese e contribuiscono ad alimentare il clima di pericolo ed insicurezza, nel tentativo di scardinare definitivamente le fondamenta della nostra democrazia.

Nessuno deve rimanere indifferente di fronte a tanta crudeltà e nessuno deve chiudere gli occhi di fronte alla recrudescenza di violenza che si sta verificando in questi giorni in tutto il paese. Segnali inquietanti arrivano da molte parti e noi, sinceri e convinti democratici, dobbiamo vigilare costantemente sulla sicurezza e sul futuro nostro e dei nostri figli.

Vincenzo Ascrizzi e Lista Civica Aprire Al Cambiamento.

Torna su
MonzaToday è in caricamento