Politica

Elena Centemero si è dimessa da commissaria cittadina del Pdl

La parlamentare ha lasciato l'incarico di commissaria in città. Al suo posto l'ex ministro ed assessore monzese Paolo Romani, padre del PGT

Colpo di scena nel Pdl in città.  Si è dimessa Elena Centemero, deputato e commissario del partito  dai giorni dell'arresto di Massimo Ponzoni, uomo di punta degli azzurri in Brianza ed ex coordinatore cittadino. Al suo posto secondo le indiscrezioni pubblicate stamane dal quotidiano Repubblica ci sarà l'ex ministro allo Sviuppo Economico ed ex assessore  all'Urbanistica di Monza Paolo Romani. Nel pomeriggio è arrivata la conferma ufficiale. La Centemero è stata nominata dal segretario nazionale del Pdl Angelino Alfano coordinatrice della Consulta nazionale cultura e scuola del Popolo della libertà.

Romani è uomo di fiducia di Silvio Berlsusconi, e secondo quanto pubblicato dal quotidiano diretto da Ezio Mauro dovrebbe rimanere in carica fino alla tornata elettorale di maggio. Il cambio al vertice arriva quando non c'è ancora chiarezza sul candidato del centrodestra. Le indicazioni nazionali parlano della fine del sodalizio Pdl- Lega, ma in città c'è ancora qualcuno che spera di correre assieme.

I nomi che girano sono i soliti: inevitabilmente,  il sindaco uscente Marco Mariani e il presidente della Provincia Dario Allevi. Indicazioni sono attesa per la giornata di sabato 3 marzo, quando a Monza arriverà il leader lumbard  Umberto Bossi per concludere in piazza Duomo la "Fiaccolata per la Libertà."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elena Centemero si è dimessa da commissaria cittadina del Pdl

MonzaToday è in caricamento