rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
La segnalazione

La grande piazza e i tre sottopassi che sono (ancora) al buio

La denuncia in consiglio comunale

Mentre in molte vie di Monza tornano a riaccendersi le luci ci sono angoli, sia in centro sia in periferia, che restano ancora al buio. La segnalazione è arrivata anche sui banchi del consiglio comunale. A denunciare la situazione sia il consigliere di minoranza Massimiliano Longo (Forza Italia), sia quello di maggioranza Pietro Zonca (Pd) che hanno sollevato il problema durante l’assise di lunedì 23 gennaio.

Longo ha ricordato il buio in alcuni punti della centralissima piazza Carducci. "I residenti e i commercianti già da tempo hanno denunciato il problema. È da tre mesi che in alcuni punti della piazza i lampioni non funzionano". 

Il problema delle luci spente c'è anche a San Rocco, come ha ricordato il consigliere Zonca. "Nei tre sottopassi pedonali. Ci sono alcuni punti luce che sono proprio spenti, altri invece sono coperti da ragnatele che abbassano ulteriormente l'illuminazione. Tutto questo crea ansia a preoccupazione a chi la sera attraversa quei passaggi". 

Intanto nelle ultime settimane - dopo gli interventi di novembre - sono iniziati anche i lavori di sistemazione di  altri lampioni in città. Sono più di 100 i lampioni guasti ancora illuminati con lampade a mercurio (e quindi non più riparabili), sostituiti con modelli a led. Inoltre l'amministrazione per contrastare il problema del degrado e dello spaccio in alcune aree verdi del centro posizionerà torri faro alte 10 metri nei giardini degli Artigianelli e di via Campini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La grande piazza e i tre sottopassi che sono (ancora) al buio

MonzaToday è in caricamento