Politica

Roberto Scanagatti eletto vice-presidente Anci. Succede a Oldrini

Il neo sindaco di Monza prende il posto dell'ex primo cittadino sestese cha ha terminato il suo mandato amministrativo. "Intendo darmi da fare subito per i Comuni. Gli enti locali non attraversano un periodo facile, ma questo non dipende da loro''

Truffe Biassono: al supermercato Unes coi ticket restaurant falsi
MONZA - Roberto Scanagatti è il nuovo vicepresidente di Anci Lombardia. Il neo sindaco di Monza è stato votato dal consiglio direttivo dell'associazione e prenderà il posto di Giorgio Oldrini, che ha terminato il suo mandato amministrativo a Sesto San Giovanni. Insieme ad Attilio Fontana e Giulio Gallera comporrà l'ufficio di Presidenza. "Desidero ringraziare di cuore Oldrini per l'attività svolta in Anci con passione e competenza - ha commentato il Presidente Attilio Fontana.

COMUNI - 'Intendo darmi da fare subito per i Comuni. Gli enti locali non attraversano un periodo facile, ma questo non dipende da loro''. Queste le prime dichiarazioni del Vicepresidente Scanagatti dopo la sua elezione. "Sul tavolo del rapporto con il governo c'é il tema dell'autonomia locale e del ruolo futuro dei Comuni, attori di sviluppo e garanti di equità sociale sul territorio, ma troppo spesso e a torto considerati una fonte di spreco. Dovremo allentare il patto di stabilità per favorire gli investimenti comunali e la ripresa economica, dovremo trovare risorse per garantire in modo razionale i servizi fondamentali alle fasce più deboli della popolazione. Dovremo raggiungere un'autonomia finanziaria di sostanza e non di facciata. Tutto questo non può prescindere da un'operazione di chiarezza che metta in chiaro quali funzioni debbano essere esercitate da ciascun livello di governo, per evitare duplicazioni e sprechi che sono il vero costo della politica".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberto Scanagatti eletto vice-presidente Anci. Succede a Oldrini

MonzaToday è in caricamento