Monza, Scanagatti revoca il PGT Mariani. A novembre restyling del Piano

Nel corso della prima riunione di Giunta è stato revocato il piano approvato in extremis nei mesi scorsi dalla giunta dell'ex sindaco Mariani. Si torna quindi al Faglia-Viganò

MONZA- Un primo atto per segnare la discontinuità con l'amministrazione Mariani. Nel corso della prima riunione della giunta guidata da Roberto Scanagatti è stata revocata la variante al PGT adottata in extremis a marzo.  Inutile andare avanti con il percorso delle osservazioni, spiega l'assessore alla partita Claudio Colombo,  su un documento che l'Amministrazione non condivide. Entro novembre  è previsto l'avvio di un restyling al Pgt vigente (il Faglia-Viganò) col fine di aggiornarlo rendendolo conforme alle normative vigenti e alle esigenze della città. Primo punto all'ordine del giorno, il recupero delle aree dismesse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento