Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Monza, le dimissioni di Dario Ghezzi: è indagato con Boni per corruzione

Era capo della segreteria del presidente del Consiglio Regionale Davide Boni, e membro del cda di Gelsia ambiente, società che ha nel comune di Seregno il suo azionista di maggioranza

Si è dimesso dal suo incarico al Pirellone il monzese Dario Ghezzi, capo segreteria del presidente del consiglio Regionale leghista Davide Boni e anch'egli lumbard. I due sono indagati per corruzione assieme all'imprenditore  Luigi Zunino. Ghezzi è membro del cda di Gelsia Ambiente, società il cui primo azionista è il Comune di Seregno.

Resta al suo posto, invece, Boni. "Non mi sentirete parlare di complotti, né tantomeno di critiche per un uso strumentale della giustizia da parte dei magistrati inquirenti - ha scritto il politico in una lettera inviata a tutti i consiglieri regionali -  Ho sempre avuto rispetto del loro operato e non vedo perché dovrei cambiare opinione in questo momento. Al contempo - prosegue Boni - credo sia giusto ricordare che ho ricevuto una informazione di garanzia, in relazione a fatti tutt'altro che dimostrati (non siamo dunque dinanzi a una sentenza, ancor meno definitiva) che non ha avuto ancora alcuna forma di effettivo riscontro e sulla quale io spero conveniate con me, mi deve essere dato, prima ancora che garantito, il diritto di difendermi».

Boni ha annunciato a margine della seduta di oggi che andrà avanti. "Sono innocente" le sue parole. Il centrosinistra ha presentato una mozione per chiedere le dimissioni del presidente, mozione dichiarata però inammissibile. Alla notizia, Italia dei Valori e Sinistra e Libertà hanno abbandonato l'aula, mentre Partito Democratico e Unione di Centro hanno continuato a prendere parte alla seduta.

"Continueremo a svolgere la nosytra azione di governo: in Lombardia la maggioranza è salda e compatta". Così il presidente regionale  Roberto Formigoni ha commentato pochi minuti fa la vicenda su Twitter.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza, le dimissioni di Dario Ghezzi: è indagato con Boni per corruzione

MonzaToday è in caricamento