Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Area C a Milano: il voto contro l'allargamento

Bocciato l'emendamento al bilancio presentato da Marco Cappato (Radicali) con molte astensioni nella maggioranza in consiglio comunale a Milano

L'allargamento di Area C spacca la maggioranza a Palazzo Marino: è stato bocciato un emendamento al bilancio che prevedeva di allargare l'area della "congestion charge", ovvero quella in cui si paga per entrare, attualmente corrispondente alla cerchia dei Bastioni. L'emendamento è stato presentato dal radicale Marco Cappato, che a suo tempo fu animatore del comitato per i cinque referendum ambientali, di cui il primo prevedeva tra l'altro proprio di allargare l'Area C almeno fino alla cerchia della circonvallazione esterna.

E Cappato proponeva proprio un'estensione sperimentale alla cerchia della 90-91 entro il 2015 con tariffa di 2 euro, mantenendo comunque quella di 5 euro ora in vigore per il centro storico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area C a Milano: il voto contro l'allargamento

MonzaToday è in caricamento