Seregno, pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà

Il sindaco Giacinto Mariani: "Lo sforzo di enti locali e associazioni è enorme, ma servono misure nazionali di sostegno alla povertà"

L'iniziativa dell'amministrazione del comune di Seregno

Per venire incontro alle famiglie che la crisi ha messo in difficoltà il comune di Seregno ha scelto di impegnarsi in prima linea.

E’ stato infatti sottoscritto un accordo con la Onlus “Banco di Solidarietà Madre Teresa” per mettere a disposizione ogni mese 15 pacchi alimentari.

“L’emergenza, anche in Brianza, oggi, è costituita dai nuovi poveri, per lo più italiani che hanno perso il lavoro e famiglie con bambini piccoli. Una realtà che, ogni giorno, è sotto gli occhi degli operatori dei servizi sociali e dei volontari delle associazioni” ha commentato il sindaco del comune brianzolo Giacinto Mariani. L’iniziativa dell’Assessorato alle Politiche Sociali destina ogni mese quindici pacchi alle famiglie in difficoltà.

Questi conterranno 5 kg. di pasta, 2 kg. di tonno, 3 kg. di pelati, 2 litri di latte UHT e 1 litro olio extra vergine d’oliva. Grazie a questo programma di intervento verranno aiutati 22 nuclei familiari in difficoltà che riceveranno direttamente a domicilio dai volontari della Onlus il contributo alimentare.

“Le risorse dei Comuni da sole non bastano. Per questo chiediamo con forza al Governo di intervenire, di non lasciare soli gli Enti che in questi anni hanno cercato di compensare all’assenza di reali politiche di contrasto alla povertà” ha conluso il primo cittadino seregnese Mariani.

Il Banco di Solidarietà "Madre Teresa Onlus", con sede a Giussano, è attivo dal 1996 con l’obiettivo di aiutare le famiglie in difficoltà con la consegna regolare di generi alimentari. L’associazione ha fatto sapere attraverso il suo presidente Martino Borgonovo di essere “Grata e onorata di firmare la convenzione con il Comune di Seregno perché è un importante sostegno, quantitativo e qualitativo, per il Banco di Solidarietà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento