Lissone, il pane non venduto sarà donato alle famiglie in difficoltà

L’iniziativa di alcuni esercenti, con l’accordo del Comune: il pane e i prodotti da forno rimasti invenduti a fine giornata saranno donati alle famiglie

Il pane sarà donato a chi ne ha bisogno

Un modo per non sprecare il cibo. Ma, soprattutto, un modo per aiutare le famiglie in difficoltà. 

A Lissone, il pane e i prodotti da forno rimasti invenduti a fine giornata lavorativa saranno donati alle famiglie bisognose.

Il progetto andrà avanti fino alla fine dell'anno e le famiglie, che saranno indicate dai servizi sociali, si potranno presentare il sabato tra le 19.25 e il 19.30 e la domenica e il lunedì tra le 12.55 e le 13.

Gli utenti del servizio, racconta “Il Giorno”, dovranno presentare un documento rilasciato dal Comune e potranno ritirare gratuitamente i prodotti invenduti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le assistenti sociali individueranno due o tre famiglie per ogni negozio che sceglierà di aderire al progetto. La priorità sarà riservata ai nuclei familiari “che presentino disagio economico, con priorità per i nuclei con minori o persone invalide”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento