Ospedale di Vimercate, la faccenda del parcheggio arriva in Regione

Il parcheggio del Pronto Soccorso sarà nuovamente gratuito per i disabili. E' stato disposto nella seduta di martedì del Consiglio Regionale durante un question time

Il consiglio regionale lombardo

La questione del parcheggio dell'ospedale di Vimercate è approdata in Consiglio Regionale.

"Due le sorprese del mese di agosto, la prima: a pagamento il parcheggio del pronto soccorso; la seconda, dal 19 agosto pagano anche i disabili".

Con queste parole durante un question time nel corso di una seduta del consiglio regionale il capogruppo della Lega Nord Massimiliano Romeo ha riportato l'attenzione su quanto sta accadendo nel parcheggio dell'ospedale brianzolo.

"Prima era sufficiente mostrare il tesserino" ha spiegato il capogruppo del Carroccio in Regione. "Capisco la necessità di far pagare i furbi, che sono tanti, avendo fatto l'assessore a Monza so bene che ce ne sono, ma che si mettano in atto misure per colpire i furbi senza andare a discapito dei disabili veri".

Contro la misura entrata in vigore da agosto si era schierato anche il sindaco di Vimercate, Paolo Brambilla, che aveva indirizzato una lettera all'assessore alla Sanità lombardo Mario Mantovani.

Lo stesso Mantovani martedì mattina è intervenuto spiegando che in merito al provvedimento e alla tariffazione era stata chiesta una spiegazione all'Azienda Ospedaliera che ha illustrato di aver fatto entrare in vigore il pagamento nel parcheggio del Pronto Soccorso per "per evitare che quei posti fossero occupati da chi, per evitare la tariffa d'accesso al parcheggio ordinario, parcheggiava lì".

In ogni caso un'altra possibilità c'è e lunedì 8 settembre il consiglio regionale ha disposto che il parcheggio per i disabili dovrà tornare gratuito.

"Lunedì 8 settembre si è convenuto di rendere nuovamente gratuito l'accesso al parcheggio da parte di disabili. Per contrastare i furbi, presso la portineria sarà necessario mostrare documento d'identità per ottenere gratuità della sosta".

Per quanto riguarda il pagamento della sosta da parte degli utenti il consigliere Romeo ha chiesto di rivedere la tariffazione della sosta per evitare che chi sia obbligato a restarvi per diverso tempo vada incontro a somme elevate e prendere esempio da quanto accade al Pronto Soccorso di Monza dove la sosta è gratuita in seguito al rilascio di un pass al paziente al momento dell'accettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento