Partito Pirata: simbolo tarocco, niente a che fare con falsa candidatura

Il Partito Pirata ci scrive chiedendo di rettificare: loro non hanno nulla a che fare con la falsa iscrizione di Simona Amore tra i loro candidati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

Come Facilitatore del Gruppo Comunicazione del Partito Pirata Italiano faccio presente che la formazione "politica" di cui parlate nell'articolo, facente capo al sig. Marco Manuel Marsili, usa abusivamente ed illegalmente del nome "Partito Pirata Italiano" così come stabilito dal Tribunale di Milano con ordinanza RG N. 72111/2011 e ribadito dal ricorso del 28/06/2012 https://ordinanza.votopirata.it/, in cui il Tribunale ha inibito il sig. Marsili all'uso di nome e signet per impedire il perpetuarsi della "lesione del diritto al nome, all'immagine ed all'identità personale dell'associazione" Partito Pirata Italiano.

SIMONA AMORE: CANDIDATA PER FLI, SI RITROVA IN UN'ALTRA LISTA

Precisiamo che abbiamo chiesto l'intervento del Giudice non per far valere un diritto di "copyright" (il simbolo è di pubblico dominio) ma per impedire imbrogli e confusioni di chi cerca di utilizzare il nome come "richiamo per le allodole".
Questi signori sotto la bandiera dei pirati, accanto a posizioni alle quali è difficile obiettare (perché vuote e demagogiche), sostengono posizioni contrarie a quelle sostenute da anni dal Partito Pirata Italiano https://statuto.votopirata.it/ e dell'intero movimento Internazionale dei Partiti Pirata, per questo è stato chiesto alla Magistratura che ciò sia impedito, cosa che si è ripetuta per la presentazione dei nomi e simboli alle elezioni nazionali dove simboli e nomi delle liste "civetta" di costoro sono stati cassati.

Vi chiediamo cortesemente di voler rettificare, a norma dell'art. 8 della legge n. 47 del 1948 e dell'art. 32 quinquies del d. lgs. n. 177 del 2005, quanto indicato nell'articolo in questione, precisando come tale formazione NON abbia nulla a che fare e usi illecitamente il nome del Partito Pirata Italiano.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento