Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica via turati, centro città

Alfredo Somoza, lettera ai sindaci brianzoli per fermare Pedemontana

"Basterà un solo sindaco coraggioso che faccia ricorso per fermare quest'opera inutile e dannosa e poterci vedere chiaro su come si intende portarla avanti"

Alfredo Somoza, esponente di Sel di Vimercate e candidato alle elezioni europee 2014 nella lista “L'Altra Europa – Tsipras”, ha scritto una lettera appello a 21 sindaci brianzoli per invitarli a chiedere che il cantiere di Pedemontana si fermi.

"Basterà un solo sindaco coraggioso che faccia ricorso per fermare quest'opera inutile e dannosa e poterci vedere chiaro su come si intende portarla avanti” dichiara Somoza che martedì alle 18.30 all’Urban Center di Monza terrà una conferenza sul tema.

"Ripensare il nostro territorio con uno sguardo europeo – dichiara Alfredo Somoza -, vuol dire favorire la mobilità sostenibile, fermare il consumo di territorio a discapito soprattutto dell'agricoltura ed estirpare la criminalità dal giro delle opere pubbliche. Per questo ho chiesto oggi a 21 sindaci della Brianza di chiedere lo stop di Pedemontana al Consiglio di Stato con la motivazione dello stravolgimento dell'opera che con molto probabilità non sarà completata, creando degli imbuti di traffico che ricadranno su territori già stressati dal traffico su gomma”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alfredo Somoza, lettera ai sindaci brianzoli per fermare Pedemontana

MonzaToday è in caricamento