menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I sindaci della Brianza a Roma dal ministro Delrio

I sindaci della Brianza a Roma dal ministro Delrio

Pedemontana, Delrio incontra i sindaci e presto verrà in Brianza

"Il Ministro si è detto disponibile a venire presto in Brianza per un confronto" ha spiegato il Presidente Gigi Ponti

Dalla Brianza a Roma per avere risposte sulla questione Pedemontana. Una delegazioni di sindaci della Brianza insieme al Presidente della Provincia Gigi Ponti mercoledì mattina ha incontrato il ministro Graziano Delrio a Roma in occasione di un vertice sul tema della mobilità sul territorio brianzolo.

Al colloquio erano presenti il Presidente della Provincia e Sindaco di Cesano Maderno Gigi Ponti, Roberto Corti, sindaco di Desio, Concettina Monguzzi, primo cittadino di Lissone, Paolo Butti, sindaco di Seveso e il collega vimercatese Paolo Brambilla.Accanto ai rappresentanti del territorio c’erano anche la senatrice del Partito Democratico Lucrezia Ricchiuti e l’onorevole Roberto Rampi che hanno collaborato all’organizzazione dell’incontro.

Tra i temi centrali della discussione al ministero cè stato il destino di Pedemontana in Brianza sulla quale i primi cittadini hanno chiesto chiarezza sul closing finanziario del progetto complessivo. A preoccupare la delegazione brianzola è soprattutto il ritardo e le incertezze relative alla realizzazione dell’opera, alle ripercussioni ambientali del progetto e alle opere di compensazione. “Il Ministro si è detto disponibile a venire presto in Brianza – ha spiegato al termine dell’incontro il Presidente Gigi Ponti - per un confronto con i rappresentanti del territorio, per raccogliere le tante esigenze e fare chiarezza una volta per tutte sulle opere stradali, sui trasporti, su metropolitane e metrotranvie: un’occasione che mi auguro utile per chiarire le responsabilità di ciascuno e perché si eviti il gioco dello scaricabarile su temi così strategici”. Nel corso dell’incontro il ministro Delrio ha ribadito l’impegno assunto dallo Stato per la continuazione dell’opera alla luce degli accordi in essere e delle risorse già investite. Si attende invece che venga fatta maggiore chiarezza in merito alla situazione economica dell'opera e la sostenibilità del progetto: “mentre Roma ha fatto la sua parte, Regione Lombardia è l'unica a dover chiarire in via definitiva quali e quante risorse sono disponibili e come intende reperire quelle mancanti” sintetizzano dalla Provincia.

All’ordine del giorno del tavolo di confronto mercoledì c’era anche il nodo dei finanziamenti per il trasporto pubblico locale: le risorse disponibili non sono sufficienti a garantire i servizi attualmente in vigore e i servizi risentono di continui tagli che vanno a colpire soprattutto gli studenti. “I Sindaci hanno voluto portare al tavolo del Ministro anche la necessità di un progetto complessivo di mobilità della Brianza che riguardi il trasporto pubblico, le metrotranvie e le metropolitane” spiegano da via Grigna.

ponti delrio-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento