Ponzoni, no alle eccezioni: processo riprende il 20 giugno

Il collegio presieduto dal gip Patrizia Gallucci ha rigettato le eccezioni presentate dalle difese. L'ex assessore è indagato per il crac della società immobiliare Pellicano

Massimo Ponzoni (fonte: Facebook)

Il collegio del Tribunale di Monza, presieduto dal giudice Patrizia Gallucci, di fronte al quale si é aperto oggi il processo a carico dell'ex assessore lombardo Massimo Ponzoni e altri quattro, ha rigettato tutte le eccezioni preliminari sollevate dalle difese. L'udienza è stata quindi rinviata al prossimo 20 giugno, data in cui si decideranno dettagli di un calendario che è già previsto serrato. Regione Lombardia si è costituita parte civile nel processo lamentando danni d'immagine quantificati in 250 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento