Politica

Ponzoni, no alle eccezioni: processo riprende il 20 giugno

Il collegio presieduto dal gip Patrizia Gallucci ha rigettato le eccezioni presentate dalle difese. L'ex assessore è indagato per il crac della società immobiliare Pellicano

Il collegio del Tribunale di Monza, presieduto dal giudice Patrizia Gallucci, di fronte al quale si é aperto oggi il processo a carico dell'ex assessore lombardo Massimo Ponzoni e altri quattro, ha rigettato tutte le eccezioni preliminari sollevate dalle difese. L'udienza è stata quindi rinviata al prossimo 20 giugno, data in cui si decideranno dettagli di un calendario che è già previsto serrato. Regione Lombardia si è costituita parte civile nel processo lamentando danni d'immagine quantificati in 250 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponzoni, no alle eccezioni: processo riprende il 20 giugno

MonzaToday è in caricamento