Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica

Presenze in consiglio comunale: ineccepibile Piffer

100% di presenze in aula per il consigliere di Cambia Monza, Paolo Piffer: "Questione di rispetto nei confronti dei Cittadini"

In testa alla classifica dei consiglieri più presenti in aula a Monza c'è Paolo Piffer.

E' lui infatti il solo ad aver registrato il 100% delle presenze durante i consigli comunali.

Nemmeno un assenza per il consigliere di Cambia Monza, seguito a poca distanza da Franco Monteri (Partito Democratico), con il 99% delle presenze, Alberto Mariani della Lega Nord, con 155 presenze su 157 sedute e  Pierfranco Maffè del Gruppo Misto, con il 97% delle presenze.

La classifica riportata da Il Giornale di Monza è aggiornata al 31 dicembre 2014 e conferma la tendenza che vedeva Piffer superare tutti i colleghi per presenze già a giugno.

"In campagna elettorale mi sono impegnato a rendicontarvi ogni 6 mesi le presenze dei consiglieri ai consigli comunali. Esserci in aula e partecipare al dibattito può non essere sufficiente a cambiare le cose, soprattutto se sei solo, ma per me è anche una questione di rispetto nei confronti dei Cittadini" ha commentato Piffer con i dati alla mano.

Nonostante il risultato positivo resta però per il consigliere di Cambia Monza un'amara considerazione: "Peccato non essere riusciti con il consigliere Fuggetta" -ha dichiarato-  "a fare in modo di poter verificare anche la presenza effettiva in aula, il nuovo regolamento purtroppo non lo prevede. L'idea che bastino 5 minuti per risultare presenti alla seduta e ricevere il gettone presenza rimane un po' difficile da digerire".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presenze in consiglio comunale: ineccepibile Piffer

MonzaToday è in caricamento