Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Autonomia della Lombardia, approvato il referendum

Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato, martedì sera, con il voto favorevole dei consiglieri della maggioranza di centrodestra e dell'M5s il referendum. Arena (Lega Nord): "Da oggi inizia la vera battaglia"

Passa in consiglio regionale la proposta di un referendum consultivo per l'autonomia della Lombardia.

Il voto di martedì sera ha visto favorevoli i consiglieri della maggioranza di centrodestra e dell'M5s con 58 sì, contrari invece Patto Civico e Pd che in 20 hanno detto no.

"Volete voi che la Regione Lombardia, nel quadro dell'unità nazionale, intraprenda le iniziative istituzionali necessarie per richiedere allo Stato l'attribuzione di ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, con le relative risorse, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 116, terzo comma della Costituzione?" è il quesito che sarà posto agli elettori, probabilmente tra ottobre e novembre, attraverso un inedito sistema di voto elettronico introdotto per l'occasione.

"Sarà un passaggio storico", dice Maroni, che ha dovuto rinunciare a un quesito più articolato che chiedesse lo Statuto speciale (dopo aver gia' abbandonato l'idea di una macroregione del nord) per evitare l'incostituzionalità ma anche per raccogliere il consenso più ampio necessario.

"Sono convinto - ha detto il governatore - che tutto il popolo lombardo sosterrà il referendum. E' l'unica via che abbiamo per tenerci i nostri soldi e farci ascoltare da un Governo che non mantiene i patti".

Commenti positivi dopo il voto di martedì arrivano anche dal popolo della Lega Nord della Brianza. Il segretario cittadino monzese del Carroccio Federico Arena ha commentato così la notizia dell'approvazione: "Da oggi inizia la vera battaglia per portare a casa i 50 miliardi di € che ogni anno lo stato italiota rapina alla nostra regione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autonomia della Lombardia, approvato il referendum

MonzaToday è in caricamento